Twitter Facebook
Chiamaci al numero: 02 43995578 | info@energiaerisparmio.it

Caldaie a metano a condensazione

caldaie metano condensazione energia

Le caldaie a condensazione a metano sono attualmente quelle a tecnologia più avanzata disponibili sul mercato. La tecnologia della condensazione permette di recuperare buona parte dell’energia termica contenuta nei gas di scarico, sia come calore sensibile, sia come calore latente grazie alla condensazione del vapore acqueo contenuto nei gas di combustione del metano.

La caldaia a condensazione, a parità di energia primaria fornita, consuma meno combustibile rispetto al tipo tradizionale.

La quota di energia recuperabile tramite la condensazione del vapore d’acqua contenuto nei gas di scarico ed al sottoraffreddamento della temperatura dei gas, prima del loro scarico in atmosfera è nell’ordine del 15-17%.

In conclusione le caldaie a condensazione esprimono il massimo delle prestazioni quando sono utilizzate con impianti che funzionano a bassa temperatura (40-50°C), come ad esempio gli impianti radianti a pavimento o a parete, ma consentono comunque di risparmiare energia anche se utilizzate negli impianti a radiatori.